I Colori Pantone ... Autunno/Inverno 2020/21


Buongiorno ragazze,

tra le varie componenti dell'abbigliamento, troviamo anche i Colori.

I Colori sono uno strumento molto potente ed interessante a parere mio, che molto spesso, nella nostra vita quotidiana, sottovalutiamo.

Oggi voglio parlarvi proprio di questo!


Voglio parlarvi della loro importanza e del perché sono così importanti.

Inoltre vedremo insieme un'azienda nello specifico, che è stata in grado di cogliere il potere dei colori, tanto che tutte le grandi aziende, non solo di moda ma anche di comunicazione e design, fanno riferimento a lei per quanto riguarda la scelta dei colori da utilizzare.


Andiamo però per gradi!

Partiamo dal capire cosa sono i colori e perché sono così importanti nel linguaggio della comunicazione.



I colori sono la percezione visiva generata dai segnali nervosi che i fotorecettori della retina inviano al cervello quando assorbono le radiazioni elettromagnetiche di determinate lunghezze d’onda e intensità nel cosiddetto spettro visibile o luce.  


Perché sono importanti?


Perché ogni colore ha un significato ben preciso, e questo gli consente di provocare effetti psicologici ed emotivi, quindi, di influenzare le persone.


Il motivo per cui una persona preferisce un colore anziché un altro è perché sente, e quindi percepisce, che quel determinato colore è più affine ai propri gusti.

Inoltre la predilezione per un determinato colore può corrispondere a un ben preciso stato d’animo o momento della vita di una persona.


I colori sono in grado di svelare diversi aspetti del nostro carattere!

Analizziamo insieme il significato di alcuni colori:

- Il Bianco evoca calma, chiarezza e pulizia;

- Il Giallo trasmette positività e ottimismo, viene utilizzato per comunicare un tono solare ed evocare sensazioni di rilassata spensieratezza;

- L'Arancione trasmette curiosità, allegria, calore, è un colore invitante

- Il Rosso è il colore della forza, della passione, della freschezza e della vitalità;

- Il Viola richiama la creatività, la spiritualità, il mistero e l’immaginazione;

- Il Blu è il colore che trasmette credibilità e sicurezza, è un colore rassicurante;

- Il Verde è colore rilassante che richiama il benessere, la pace, la salute, la vita, la crescita;

- Il Grigio è un colore freddo ma attivo, comunica calma, un distacco formale;

- Il Marrone richiama sensazioni di tranquillità, semplicità e comfort;

- Il Rosa evoca femminilità, delicatezza, salute e armonia;

- Il Nero evoca la forza e il mistero, la classicità, l'eleganza e la raffinatezza;



Artisti, registi, fotografi, grafici e tutti coloro che lavorano nel campo della comunicazione visiva sfruttano i colori per esprimersi e per comunicare al loro pubblico.


Questo perché, come vi dicevo prima, i colori hanno un rapporto diretto con la nostra psicologia, possono evocare sensazioni, richiamare stati d’animo, attirare l’attenzione e soprattutto influenzare le nostre scelte.


I colori nella comunicazione rappresentano un elemento senza dubbio fondamentale che merita un’attenzione ed una cura particolare: riuscire ad utilizzarli consapevolmente risulta un fattore importantissimo per realizzare contenuti che abbiano l’effetto desiderato.

Pantone è un’iconica azienda nordamericana che si occupa principalmente di tecnologie legate al colore ed alla sua codifica.


Il suo più ampio e noto sistema, denominato Pantone Matching System (PMS), è divenuto lo standard internazionale per quanto riguarda la grafica ed è utilizzato anche per la gestione dei colori nell’industria chimica.

Si tratta di un catalogo di codici elaborato a partire dagli anni Cinquanta, che consente di riprodurre con precisione il colore su vari formati e materiali.

Il Pantone Color Institute si occupa di psicologia del colore con l’intento di portare nel design-thinking mondiale tutta la potenza e l’emozione da esso suscitata.

Dal 2000 ha avviato un’importante tradizione, quella di selezionare un particolare colore ed eleggerlo Color of the Year.


Pantone afferma:

‘’La scelta del colore dell’anno è frutto di un’attenta valutazione e di un’analisi delle tendenze.

Ogni anno gli esperti del Pantone Color Institute perlustrano ogni angolo della terra alla ricerca delle nuove influenze in fatto di colore’’


L'idea brillante di Pantone è stata quella di catalogare tutti i colori esistenti (o quasi) utilizzando dei codici univoci, in modo da poterli individuare e riprodurre sempre uguali.


Il significato di Pantone non è solo legato ai colori, questa azienda ha un impatto fortissimo sul mondo del design e della moda.


Oltre a catalogare colori, questa azienda li studia.


Vista la popolarità e l’autorità di cui gode l’Istituto, il colore dell’anno diventa esso stesso di moda e origina infiniti oggetti di design, sperimentazioni grafiche e pubblicazioni dedicate.


Si tratta di un’azienda che studia la tendenza e fa a sua volta tendenza; non dettando legge, ma dando una strada molto precisa che tutti amano percorrere.



Quindi non ci resta che vedere insieme quali sono i colori Pantone 2020/2021.




Iniziamo con il Classic Blue, che lo scorso dicembre è stato eletto colore dell’anno, è ben presente tra le tonalità prescelte.

Ci sono però anche delle altre variazioni di blu che sono il Strong Blue, sicuramente più brillante, e True Blue, molto più scuro e profondo ma altamente rassicurante ed elegante.


Oltre alle varie tonalità di blu, tra le sfumature nettamente predominanti però spiccano il Rosso e Rosa.


La tonalità di rosso di cui stiamo parlando è stato il rosso 19-1662 identificato da Pantone come Samba.


Perché l'ha chiamato così?

Semplice!

Se pensiamo alla parola “samba”, cosa ci viene subito in mente?

Sicuramente la danza brasiliana, uno stile grintoso e deciso che ci rimanda ad atmosfere ricche di colore, di allegria e soprattutto di energia.

Samba, però, non è l’unico rosso presente in palette.

Tra questi troviamo il Mandarin Red, più chiaro e vivace, e il Fired Brick, che tende al marrone bruciato.

Le tonalità del rosa che predominano questa stagione sono delicati e candidi tra questi c’è il Rose Tan, una versione baby tendente al confetto,


Nelle palette dei colori Pantone 2020/2021 troviamo anche il Peach Nougat, caldo e avvolgente, che vira verso il cammello ma rilascia comunque la sua leggerezza e il suo candore elegante e femminile.


Troviamo anche un bel verde deciso ma meno brillante dello smeraldo, che si chiama Ultramarine Green, e si tratta di una tinta che emana sicurezza e compostezza, una sorta di profondo verde-blu.

Più cauto il Military Olive, un verde decisamente naturale che ricorda le divise dei militari. Molto sobrio anche il Tawny Birch, una sorta di beige legnoso, ispirato totalmente alla natura.

Per quanto riguarda le cromie scure troviamo il Magenta Purple, ipnotico e intrigante


Tra i colori chiari, invece, troviamo il Sandstone, un arancione terroso e rustico, ben più spento e tranquillo dell’Amberglow, un orange decisamente più autunnale e che ispira creatività.


Da non perdere, inoltre, il Green Sheen, che in realtà si presenta con una decisa sfumatura di giallo neon, per non passare mai inosservati.


Bene ragazze, spero di essere riuscita a darvi un quadro più completo dei colori che potrete indossare questa stagione.


Al prossimo Mercoledì!

IMG_1579_jpg.JPG

Ferrari Alessia 

Ciao!

Sono Alessia,

sono una Consulente di Immagine.

Ho deciso di creare il progetto e il Blog Dett.B con lo scopo di poter aiutare tutto il mondo femminile a ritrovare se stessa ma soprattutto per far capire loro quanto è importante valorizzare la propria immagine.

Perché la tua immagine dice chi sei e ciò che hai dentro!