Armine Harutyunyan, l'importanza dell'unicità!

Ciao a tutte ragazze,

è ormai da tanto che riporto nei miei articoli un concetto che sta alla base di qualsiasi cosa nella nostra vita.


La vostra UNICITÀ.


Mi spiego meglio!


Voglio dedicare un intero articolo su questo punto, perché ritengo che sia davvero essenziale e fondamentale che ognuna di voi capisca l'importanza di valorizzare voi stesse, e la vostra bellezza senza far riferimento a canoni imposti dalla società.


Voglio partire per prima cosa dai messaggi che ci vengono trasmessi ogni giorno per tutto il giorno sull'importanza dell'essere sempre curate, belle e in forma.


Il messaggio non è per niente sbagliato, il punto è: cosa e come lo percepisce la maggior parte della popolazione femminile?


È giusto prendersi cura di noi stesse, allenarci, voler essere in forma, voler sempre essere in ordine, è quello che vi dico sempre anche io, ma non prendendo come punto di riferimento un target.


In che senso?


Quante volte ti senti inadeguata per il tuo aspetto fisico o per qualche "imperfezione" che individui nel tuo viso, perché non hai il naso a patatina e le labbra belle carnose, o nei capelli, che non hai voluminosi o corposi?

Magari hai un filo di fianchi e pancia, non hai molto seno, sei liscia e vorresti essere riccia.


Basta con tutto questo!


È un messaggio negativo che ci tartassa da troppo tempo!


Sembra quasi che per essere belle dobbiamo essere tutte omologate e uguali.

Dobbiamo prenderci cura di noi stesse e del nostro corpo, ma seguendo ciò che per noi è importante non per assomigliare a qualcuno.


La bellezza è altro!


La bellezza risiede in quel particolare che ti distingue dalla massa.

La bellezza è ciò che ti rende unica

La bellezza è ciò che tu hai dentro e che fai emergere mostrandolo al mondo intero.


Devi essere fiera del tuo aspetto ogni giorno, perché è quello che ti rappresenta.


Quando dico che bisogna prendersi cura di noi stesse, intendo dire che dobbiamo imparare ad amarci.


Dobbiamo valorizzarci, per ciò che vogliamo esprimere a noi stesse.


Quando ti guardi allo specchio sei tu che devi rimanere a bocca aperta per la tua bellezza, per la tua persona, per la donna che sei ogni giorno, per quello che dai agli altri e a te stessa.


Non dobbiamo sempre confrontarci con le altre, o con delle foto, esistono i filtri la chirurgia plastica, il trucco.

E sono tutti strumenti fantastici se usati con testa e moderazione.


Se arriviamo ad imbarazzarci di ciò che fa parte della natura, come invecchiare, un pò di ritenzione o anche solo dei brufoli, beh li abbiamo superato il limite, perché sono tutte cose che caratterizzano il corpo umano.


Farsi una malattia per il proprio corpo, o per delle micro imperfezioni che ai vostri occhi sembrano gigantesche perché è ciò che vi viene comunicato dal mondo esterno ogni giorno, significa non avere ben in mente chi siete e cosa è davvero importante nella vostra vita.


Guardate che caos si è scatenato per Armine Harutyuyan.


Non rispecchia i classici canoni di bellezza che sono sempre stati imposti fino ad ora, e allora?


Quanti insulti si è beccata questa ragazza solo perché è stata in grado di amare e credere in se stessa?


Gucci è anni ormai che va contro la Bellezza convenzionale andando contro corrente per mostrare al mondo che c'è altro a cui dare importanza, e non mi sembra che ciò abbia conferito meno bellezza alle sue collezioni.


Al contrario, modelle e modelli come Armine riescono, grazie alla loro grande personalità, a conferire maggior valore e grinta ai vestiti che indossano perché emanano ciò che hanno dentro comunicandoci, anche solo sfilando in passerella, tutta la loro essenza e la loro unicità.


Guardate nella foto sottostante, come sfila con sicurezza, a testa alta e soprattutto senza paura!


Dobbiamo tutte prendere esempio da lei, e da tutte le altre donne che fanno dei loro "difetti" i loro punti di forza.

Alessandro Michele, colui che dirige a livello creativo la maison Gucci, ha contribuito nella rappresentazione della diversità: all’interno della visione di Gucci infatti, c’è spazio per l’eccentricità e per un tipo d’espressione di sé libera da pregiudizi e stereotipi, di genere, etnia e bellezza



Una celebrazione dell’Unicità espressa attraverso la lente del coraggio, come dimostra anche l’ultima campagna di Gucci Beauty con Ellie Goldstein, una modella di 18 anni con sindrome di Down.




Prendiamo tutte ispirazione ed esempio dalla visione di Alessandro Michele.


E dalle parole rilasciate in un'intervista di Armine, la quale dice:


" Le persone sono spaventate da quello che è diverso. Non posso impedire loro di sparlare ma io posso ignorarle. Ci sono molti modi diversi di essere belli: consiglio di concentrarsi su di sé, su chi si è e su cosa si ama davvero."


Amatevi per ciò che siete, non per ciò che la società impone


Al prossimo Mercoledì!


IMG_1579_jpg.JPG

Ferrari Alessia 

Ciao!

Sono Alessia,

sono una Consulente di Immagine.

Ho deciso di creare il progetto e il Blog Dett.B con lo scopo di poter aiutare tutto il mondo femminile a ritrovare se stessa ma soprattutto per far capire loro quanto è importante valorizzare la propria immagine.

Perché la tua immagine dice chi sei e ciò che hai dentro!