Perché le donne si truccano?

Buongiorno ragazze,

oggi voglio parlarvi di Make Up!


Perché?



Beh semplice, è un elemento di cui la maggior parte di noi donne non riesce e non può farne a meno.


C'è chi preferisce un trucco più pesante, con colori scuri o vivaci e chi invece preferisce un trucco più natural con colori nude o solo un filo di mascara.


Ma perché ci trucchiamo?

Cosa ci spinge a impiegare del tempo tutti i giorni a vedere il nostro viso come una tela bianca su cui dipingere?


Beh, i motivi possono essere molteplici e soprattutto molto personali.


Vediamone alcuni, che secondo me sono i principali non che i più importanti.


Il Make Up può essere utilizzato come una maschera che alcune donne usano per nascondere alcuni tratti del nostro viso e del nostro carattere.

Altre invece lo usano per evidenziare i tratti del proprio viso e del proprio carattere.


Utilizziamo quindi il trucco per far emergere la nostra identità, enfatizzando quegli aspetti di noi che vogliamo rivelare e che ci fanno sentire migliori.

Utilizziamo il make up per mettere in risalto quei tratti del nostro carattere che ci rappresentano e che consideriamo importanti.

Il trucco quindi è usato non solo come maschera, ma come modo per rivelare aspetti profondi di noi stesse, di come vogliamo essere viste dagli altri.


Il make up può farci apparire più sensuali, aggressive, dolci.


Lo usiamo per risaltare la nostra immagine e la nostra identità esprimendo non solo ciò che è, ma anche ciò che vorrebbe essere: una donna sexy, dolce, combattiva.


Molte volte si tende ad etichettare le donne che si truccano come insicure, come donne che hanno paura di rivelarsi per ciò che sono "senza maschera".


In realtà le donne che si truccano tendono a mettere in risalto tratti del proprio viso particolarmente attraenti o che potrebbero diventarlo con il trucco giusto: sono quindi sicure del proprio fascino, che desiderano evidenziare.


Quando invece il trucco è indice di insicurezza?


Quando il make up diventa eccessivo, tanto da farci apparire ridicole, significa che vogliamo camuffare il nostro aspetto, negando una parte di noi che non accettiamo.

Il trucco diventa quindi una sorta di auto incoraggiamento, un modo per sentirsi più disinibite.


Nel momento in cui utilizziamo il make up decidiamo di focalizzare l'attenzione su una parte specifica del nostro viso.

Ognuna di queste parti quando viene messe in evidenza esprime un significato psicologico ben preciso:




- Truccare gli occhi in modo più accurato significa che vogliamo puntare l'attenzione sulla nostra personalità, un modo per mostrare la propria parte interiore: gli occhi come specchio dell'anima che possiamo enfatizzare con il trucco. Gli occhi rappresentano anche la nostra parte più espressiva: molte donne, infatti, non possono rinunciare al mascara per sentirsi più sicure e meno "nude".





- Truccare le labbra indica la voglia di mostrare la propria sensualità, soprattutto se per la nostra bocca scegliamo colori vivaci per mostrare tutta la nostra femminilità.




C'è anche la donna che non si trucca perché non si sente a suo agio con il trucco, classica frase è "non mi ci vedo".


Li bisogna solo capire il motivo!

Può essere dovuto al non sapersi truccare, e in quel caso basta imparare guardando video tutorial o chiedendo una mano ad una vostra amica, oppure può essere dovuto al non saper individuare i tratti del proprio viso da enfatizzare e mettere in risalto.

Può essere per timidezza, per un disagio dovuto al non conoscersi bene o all'insicurezza.


In questi casi basta individuare la reale motivazione, e agire su questa.

Dovete sempre prendere come primo obbiettivo della vostra vita, l'aumentare l'amore e la cura verso voi stesse.

Se avrete quello, vi vedrete belle con qualsiasi tipo di trucco!


Ultimamente, soprattutto sui social si parla di quanto siamo ossessionate nel vederci perfette senza alcuna imperfezione.

Io il messaggio che voglio passarvi è che le imperfezioni sono parte di noi e anzi sono i nostri tratti caratteristici che ci rendono uniche e quindi possiamo anche metterli in risalto per distinguerci dagli altri.


Ovviamente esistono parti di noi che non ci piacciono e non riusciamo ad accettare, io in primis non sopportavo vedermi con i denti storti e per questo ho l'apparecchio.


È normale avere tratti che ci piacciono meno, l'importante è non farsene una malattia, intervenire laddove si può intervenire e convivere laddove invece non si può intervenire, ci un vuole un equilibrio in tutto.


L'importante è che voi vi amiate per ciò che siete, senza andare alla ricerca della perfezione.

Ciò che anzi dovete ricercare e mettere in evidenza sono i vostri punti di forza!


Al prossimo Mercoledì!


IMG_1579_jpg.JPG

Ferrari Alessia 

Ciao!

Sono Alessia,

sono una Consulente di Immagine.

Ho deciso di creare il progetto e il Blog Dett.B con lo scopo di poter aiutare tutto il mondo femminile a ritrovare se stessa ma soprattutto per far capire loro quanto è importante valorizzare la propria immagine.

Perché la tua immagine dice chi sei e ciò che hai dentro!