Kamala Harris, un simbolo importante per il mondo femminile!

Buongiorno ragazze,

come ho già anticipato su IG oggi voglio parlarvi di Kamala Harris, una donna che ha fatto un passo molto importante per il mondo femminile.


Vediamo insieme a cosa mi riferisco!



Kamala Harris, figlia di madre Indiana e di padre Jamaicano, è diventata la prima vicepresidente donna nella storia degli Stati Uniti , la prima donna non bianca, anche se lei preferisce definirsi semplicemente una donna americana.


Anche se sono la prima a ricoprire questa carica, non sarò l’ultima"

"Perché ogni bambina che stasera ci guarda, capirà che questo è un paese pieno di possibilità.

Il nostro paese vi manda un messaggio: sognate con grande ambizione, guidate con cognizione, guardatevi in un modo in cui gli altri potrebbero non vedervi.

Noi saremo lì con voi”.


Questo è stato il primo discorso che ha tenuto sul palco del Chase Center di Wilmington, dopo aver ottenuto un ruolo importantissimo che cambierà la storia.


Nel suo discorso dichiara «Dream with ambition» esclamazione che è stata scelta da Vanity Fair come protagonista della cover del numero di questo mese.


Le parole di Harris:

Sognate in grande, con ambizione. Conducete la vita con convinzione. Soprattutto, imparate a guardare a voi stesse come gli altri non sono mai riusciti a vedervi perché alla fine del viaggio noi saremo qui ad applaudirvi


Contengono un messaggio, rivolto innanzitutto alle donne, alle bambine e a chiunque parta da una condizione di minoranza o di svantaggio, quello di vedere la luce in fondo al tunnel, la speranza oltre le difficoltà, la resistenza anche quando tutto sembra perduto.


Questo è davvero un traguardo importantissimo per il mondo femminile, può davvero fare la differenza non solo per una questione politica per i diritti delle donne e dei più deboli, ma anche, e oserei dire sopratutto, per ricordare quelli che sono i diritti di ciascuna di noi.


Avere una forte voce femminile, soprattutto in un ruolo così alto ed importante può essere d'aiuto a tutte quelle donne che hanno sempre dubitato di loro stesse e del loro valore.


Tornando invece sul lato Fashion, ovviamente la Harris si è distinta anche in questo campo!


Si è di fatti distinta per il suo stile Casual Chic, composto dall'abbinamento Converse All star e Collana di Perle.

Uno stile che esprime molto bene il suo spirito e la sua personalità.

La nuova vice presidente ha trascorso tutta la campagna elettorale indossando delle sneaker abbinate a Jeans e Blazer, con cui si è mostrata anche nelle occasioni ufficiali.



Perché proprio le Sneakers?

Beh, la Harris ha rivelato che quella per le Chuck Taylor è una vera e propria passione!


Il suo stile è diventato una auto-dichiarazione di carisma e personalità.


Spesso le donne in politica usano il proprio look proprio come un mezzo per esprimersi e raccontarsi.

Pensiamo ai Tailleur rigorosi di Angela Dorothea Merkel, i pantaloni femministi di Hillary Clinton.

Tenete conto che è solo dal 1993 che le senatrici degli Stati Uniti possono indossare Tailleur Pantalone al Senato.


Kamala Harris ha invece scelto come segno distintivo la Collana di perle.

Un accessorio classico, che non viene toccato dai cambiamenti delle mode, anzi trova sempre il modo per rinnovarsi.

Le Perle sono simbolo di prudenza, resistenza e seduzione.

Tutte qualità utili per la corsa alla Casa Bianca.




Rimanendo sempre in tema di capi di abbigliamento con un significato molto importante, non possiamo non parlare del completo Bianco che Kamala ha indossato per il suo primo discorso!


Stiamo parlando del Blazer monopetto e pantaloni dritti Bianco di Carolina Herrera, che ha abbinato a una blusa di seta con collo lavallière, un chiaro riferimento alle suffragette.

Una scelta di stile che è stata accolta a braccia aperte più volte dalle donne della politica in USA.



Il Bianco di fatti è il colore simbolo della lotta per il diritto al voto delle suffragette che hanno combattuto per il diritto di voto delle donne all'inizio del 1900.




 

Il suffragio universale venne introdotto negli Stati Uniti nel 1920, ma solo 45 anni dopo vennero eliminate quelle regole federali che tenevano le donne nere lontano dalle urne, come i test di alfabetizzazione e le tasse sul voto.




La notte del 7 novembre 2020 Kamala Harris è diventata la prima vicepresidente donna degli Stati Uniti, ed ha dimostrato di sostenere le donne appartenenti al movimento di emancipazione femminile, oltre che sfoggiando il Completo Bianco, anche pronunciando una frase divenuta virale:



«Voglio dire a tutte le ragazze della nuova generazione che sono la prima donna vice presidente dell'America, ma non sarò l'ultima»


 


Questo è un momento importantissimo per la storia non solo del mondo politico, ma per il mondo di ciascuna di noi, è arrivato il momento in cui dobbiamo tirarci su e agire!


Dobbiamo capire che ognuna di noi ha un valore che deve essere espresso per arricchire una società che altrimenti rischia di crescere e andare avanti senza principi e valori.


Dobbiamo essere grate a donne che come Kamala Harris hanno deciso di esporsi per dare coraggio a tutte il resto di noi.


Siate sempre voi le prime a credere in voi stesse e nei vostri sogni, non è detto che tutti siano in grado di vedere ciò che riuscite a vedere voi!


Al prossimo Mercoledì!

IMG_1579_jpg.JPG

Ferrari Alessia 

Ciao!

Sono Alessia,

sono una Consulente di Immagine.

Ho deciso di creare il progetto e il Blog Dett.B con lo scopo di poter aiutare tutto il mondo femminile a ritrovare se stessa ma soprattutto per far capire loro quanto è importante valorizzare la propria immagine.

Perché la tua immagine dice chi sei e ciò che hai dentro!